Qual è il modo migliore per fare manutenzione al nostro handpan? Come tutti gli strumenti musicali, l’handpan ha bisogno di una buona dose di manutenzione. Non è uno strumento troppo fragile, l’acciaio dc04 nitrurato o l’acciaio inox sono resistenti all’ossido, mentre altri strumenti fatti di altri materiali subiscono maggiormente gli effetti dell’ambiente circostante.

Detto ciò, dobbiamo prestare attenzione e fare del nostro meglio per preservare il nostro handpan e allungarne la vita.

Eli cleaning a handpan

Da quando sono in questo mondo, ho saputo di diverse teorie circa il modo migliore per mantenere l’handpan: alcuni musicisti o fabbricanti applicano oli naturali o minerali; altri lo puliscono maniacalmente dopo averlo suonato; altri ancora preferiscono lasciare che uno strato di polvere, olio o altre sostanze si depositino sulla superficie, creando una sorta di finitura naturale, usata.

Cosa evitare

Il luogo dove lasciamo il nostro strumento è molto importante. L’umidità, l’atmosfera salmastra, o improvvisi cambiamenti di temperatura possono avere un grave impatto sullo strumento. Suonare sotto il sole in spiaggia non è quasi mai una buona idea!

Ho studiato e lavorato per molti anni come restauratrice d’arte, e quindi mi sono subito interessata a questo argomento. Meno interessante dei video di gente che accorda o fa shaping, ma l’ossido ha il suo fascino, che ne pensate?

L’olio e l’handpan

Credo che non ci sia un metodo migliore, ma una serie di indicazioni da seguire per prendersi cura dell’handpan. Per esempio, un po’ di tempo fa ho visto un video che spiegava come eliminare l’olio da un handpan in caso di sustain bassissimo, quasi immergendo la parte superiore dell’handpan in un bagno di acetone.

Ciò è stato suggerito perché l’acciaio è un materiale poroso, e l’olio che penetra nello strato superficiale potrebbe influenzare il suono. Una buona teoria, ma sarebbe necessario fare esperimenti per misurare la perdita e il guadagno di sustain medi. D’altra parte, quando suoniamo uno strumento a cui è stato tolto l’olio, dobbiamo essere consapevoli del fatto che le nostre dita lasciano naturalmente secrezioni come sudore o grasso che vanno pulite frequentemente con alcol o acetone con un pezzo di carta assorbente o un panno di microfibra, altrimenti con il tempo possono macchiare l’handpan; e dobbiamo trovare un modo alternativo di proteggere l’handpan senza usare olio minerale o sostanze simili.

L’importanza della nitrurazione

La nitrurazione è un procedimento essenziale per la fabbricazione di handpan. Si tratta di un trattamento termico che inietta azoto nello strato superficiale del guscio, rendendolo più duro e resistente all’ossido. Il procedimento può variare in termini di tempo e formula, portando a differenti risultati. Maggiore il tempo, maggiore la resistenza all’ossido. Ma bisogna tenere in considerazione anche un altro fattore: se prima della nitrurazione il guscio si sta già ossidando, anche dopo il procedimento l’ossido continuerà a lavorare, corrodendo gli strati più profondi. Quindi cosa si può fare?

Be’, non vi preoccupate, ho i miei trucchi da restauratrice!

Contact Us!

Data Protection Regulation

Location

Barcelona, Spain

FOLLOW US